Si è aperta la Stagione 2018 del Campionato Mondiale SBK

Phillip Island, 24 febbraio 2018. E’ iniziata la sfida a Phillip Island con il primo round del Mondiale Superbike per la stagione 2018, non con poche difficoltà per il Team Guandalini Racing che ha dovuto affrontare alcuni problemi tecnici di assestamento della moto.

“ Le giornate di test sono state in salita, dichiara Mirco Guandalini, ma stiamo lavorando tutti per cercare di trovare il compromesso ideale per avere il giusto feeling con la moto. Stiamo facendo passi avanti e siamo fiduciosi di riuscire a migliorare, anche grazie all’arrivo di ulteriori aggiornamenti per la moto, per la prossima tappa in Tahilandia”

La prima gara del mondiale si è conclusa con un 15° posto e il primo punto conquistato per Ondrej Jezek, il giovane pilota della squadra Guandalini Racing:

“ Non è andata proprio come mi aspettavo, speravo di riuscire a stare più vicino al gruppo di testa, ma abbiamo portato a casa il primo punto della stagione equesto è un bene. La moto ha ancora qualche problema si assestamento e devo trovare la giusta sintonia, ma stiamo lavorando tutti in quella direzione. In gara 2 domani dovremo, come tutti, cambiare le gomme durante la gare, per motivi di sicurezza.”

“Sono contento comunque, aggiunge Mirco Guandalini, l’aver conquistato il primo punto della stagione, nonostante le difficoltà incontrate in questi giorni, è una gratifica e un incentivo per tutti noi a lavorare ancora più concentrati e fiduciosi. Ringrazio tutti, gli sponsor per il loro sostegno, il nostro pilota Ondrej e tutto il Team. Domani gara 2, ora il pensiero è quello.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *